Giorno ricordo, fiaccolata CasaPound

Lancio petardi da contestatori dopo raduno. Nessun contatto

(ANSA) - BOLOGNA, 13 FEB - Erano una quarantina, nel pomeriggio, i partecipanti alla fiaccolata organizzata a Bologna da CasaPound per il 'Giorno del ricordo', dedicato alle vittime delle foibe. I manifestanti sono arrivati in corteo davanti alla lapide commemorativa in via Beroaldo, zona San Donato, e hanno deposto una corona. La strada era presidiata da entrambi i lati dalle camionette della polizia e dei carabinieri. Sono poi stati scortati alle loro macchine dagli uomini delle forze dell'ordine in assetto anti-sommossa. Non si è registrato nessun contatto tra i membri di CasaPound e una cinquantina di contestatori antifascisti in bici che, dopo il raduno, hanno lanciato alcuni petardi e dato fuoco a un bidone della spazzatura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA