'No' centrale biometano,protesta a Lecce

Sindaco e cittadini di Monteroni durante conferenza servizi

(ANSA) - LECCE, 11 FEB - Un centinaio di cittadini di Monteroni di Lecce, con in testa il sindaco Angelina Storino, ha manifestato a Lecce sotto la sede degli uffici della Provincia mentre era in corso la conferenza dei servizi sulla fattibilità del progetto di una centrale a bio-metano nel comune salentino.
    Il progetto è avversato dalla comunità perché ritenuto ad alto impatto per l'ambiente e la salute pubblica, andando a ricadere praticamente a ridosso del centro abitato. I manifestanti hanno protestato con cartelli e slogan, indossando una maglietta con la scritta 'No Centrale', a favore di sistemi alternativi, come il compostaggio di prossimità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA