Palermo, al via Ballarò buskers festival

Clown, attori, giocolieri, artigiani animeranno l'Albergheria

Redazione ANSA PALERMO

(ANSA) - PALERMO, 15 OTT - Da venerdì a domenica nel quartiere Albergheria a Palermo si esibiranno oltre cento artisti tra bande, gruppi musicali, cantanti, clown, attori, saltimbanchi, giocolieri, danzatori, artigiani 3 performer che invaderanno il millenario mercato storico per il Ballarò Buskers Festival. Le arti di strada porteranno migliaia di persone alla scoperta di uno dei luoghi più autentici della città. Lo scopo del Festival, e degli oltre cento volontari che ci lavorano, è infatti quello di rivitalizzare e rigenerare il mercato storico.
    Per tre giorni si torna a rivivere le strade, come da tradizione secolare, i monumenti, le strade e le piazzette, creando intorno a essi magici momenti di coloratissima festa e conducendo turisti e residenti ad acquistare dai commercianti del quartiere. Saranno tre giorni all'insegna delle arti circensi, della musica, della poesia, del teatro, dei laboratori per bambini e delle feste. Il Ballarò Buskers di Palermo, gemellato con gemellato con il Muja Buskers Festival (del comune di Muggia, in Friuli Venezia Giulia) e con l'Ursino Buskers (di Catania), è ormai punto di riferimento nell'ambito del circo contemporaneo, movimento artistico che tutti gli anni invade le strade e i borghi d'Italia. Durante la tre giorni, oltre agli artisti locali, nazionali e internazionali, saranno presenti anche gli artigiani Alab a piazza Casa Professa e si potranno visitare le bellezze monumentali del quartiere, la Chiesa di Santa Chiara, del Carmine Maggiore e la Torre di San Nicolò, dove avrà luogo anche un'apertura straordinaria serale sabato 19 ottobre.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in