Pm chiede archiviazione per "Mare Jonio"

Casarini e Marrone indagati per favoreggiamento immigrazione

     Il procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e il pubblico ministero Cecilia Baravelli hanno chiesto al gip l'archiviazione per Luca Casarini e Pietro Marrone, capo missione e comandante della nave Mare Jonio di Mediterranea Saving Humans. I due sono indagati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e il mancato rispetto di un ordine dato da una nave militare. Nel marzo 2019 il comandante Marrone non aveva obbedito all'alt intimato, dal pattugliatore della Guardia di finanza, per spegnere i motori quando la nave Ong si trovava di fronte all'isola di Lampedusa (Ag). Casarini era stato indagato qualche giorno dopo a seguito di un interrogatorio, durato 7 ore, come persona informata sui fatti. Sarà adesso il gip a decidere sulla richiesta della Procura.
"Solo la logica perversa di qualche politicante ha trasformato il soccorso in mare in un possibile reato. Ma noi abbiamo sempre creduto che i crimini contro l'umanità li commette chi fa morire in mare o nei lager libici donne, uomini e bambini", dicono Luca Casarini e Pietro Marrone.   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie