Successo per Kaos festival tra libri, premi e incontri

A Sambuca decima edizione nel segno della legalità e identità

(ANSA) - SAMBUCA DI SICILIA (AGRIGENTO), 27 GEN - Grande successo di pubblico per la decima edizione del Kaos Festival, che ha animato Sambuca di Sicilia dal 24 al 26 gennaio. Tre giorni densi di appuntamenti, presentazione di libri, incontri sui temi della legalità e dell'identità siciliana. Il Kaos festival, una manifestazione itinerante che si sposta edizione dopo edizione in un Comune diverso, è stato ospitato a Palazzo Panitteri. "La formula funziona, è una vera contaminazione - spiega il direttore artistico Peppe Zambito - quello che ci muove è la condivisione, oltre i social, noi usciamo fuori, andiamo nei luoghi veri, in borghi, come questo. È importante essere visti ed essere riconosciuti come luoghi capaci di contenere cultura, tradizione, storia".
    Nel corso del Festival sono stati assegnati diversi premi.
    Il vincitore per la sezione narrativa è stato Michele Barbera con il romanzo Nessuno deve tacere, Aulino editor, premiato dal presidente di giuria Salvatore Ferlita. Un premio per la legalità è stato consegnato alle sorelle Napoli, che da diversi anni portano avanti una difficile battaglia contro la mafia dei pascoli nel loro paese, Mezzojuso. Il premio per l'identità siciliana è andato al regista Pasquale Scimeca, mentre un altro riconoscimento intitolato al compianto Sebastiano Tusa è stato consegnato dalla vedova dell'archeologo, Valeria Li Vigni, all'istituzione Gianbecchina e ritirato dal sindaco di Sambuca Leo Ciaccio. Durante la manifestazione è stata ricordata anche Antonella Maggio, autrice della favola per bambini "I fantasmi di Zabut", attivista politica, protagonista di tante battaglie civili e sociali, scomparsa nel luglio scorso. Spazio anche all'iniziativa della Strada degli scrittori, promossa dal giornalista Felice Cavallaro che ha inserito nell'itinerario culturale anche Sambuca con Emanuele Navarro della Miraglia.
    Tra i numerosi ospiti del festival Roberto Lagalla, Roberto Lipari, Nadia Terranova, Clelia Lombardo, Lorenzo Reina, Davide Faraone, Licia Cardillo Di prima, Salvo Toscano, Amelia Crisantino, Francesco Pira e molti altri.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie