Coca Cola in Sicilia vale 48,2 mln

Mille occupati compreso indotto, prima nel settore bibite

(ANSA) - CATANIA, 8 NOV - Coca-Cola in Sicilia contribuisce attivamente alla crescita del territorio. E' quanto emerge dallo studio, commissionato da Coca-Cola e realizzato da Sda Bocconi School of Management, sull'impatto socio-economico di Coca-Cola nell'Isola. La ricerca ha preso in esame il Sistema Coca-Cola, presente in Sicilia con Sibeg che dal 1960, a Catania, produce, imbottiglia e distribuisce i prodotti a marchio The Coca-Cola Company.
    Nel 2018 Coca-Cola ha distribuito in Sicilia risorse per 48,2 milioni di euro (lo 0,05% del Pil regionale). Per impatto economico, è il primo soggetto nell'industria delle bibite.
    L'impatto occupazionale complessivo di Coca-Cola in Sicilia nel 2018 è pari a 995 occupati, di cui 349 dipendenti diretti e 525 indiretti. Le persone che dipendono dai redditi di lavoro generati da Coca-Cola nella regione sono circa 2.400. "Proprio per questo l'allarme relativo alle imposte Sugar e Plastic tax non riguarda solo la nostra azienda, ma tutto il territorio", afferma Luca Busi, Ad di Sibeg.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere