Pugilato:Mondiali,Cavallaro ko ai quarti

Rabbia dt Coletta: "Aveva stravinto". Era ultimo azzurro in gara

(ANSA) - ROMA, 18 SET - Si chiude con un grande rimpianto l'avventura azzurra al Mondiale Elite maschile di pugilato, in corso a Ekaterinburg (Russia). L'ultimo italiano in gara dei sei iscritti alla competizione, Salvatore Cavallaro (categoria 75 kg), è stato eliminato nei quarti di finale dal brasiliano Da Conceicao. Per tutte e tre le riprese, Cavallaro ha boxato meglio, ma i giudici hanno dato la vittoria 4-1 al pugile sudamericano, che così si qualifica per le semifinali. "Salvo non aveva vinto, aveva stravinto. Il match lo ha fatto lui dal primo al terzo round - ha commentato il dt, Giulio Coletta - ma i giudici hanno, non so come, visto e deciso in modo diverso. Mi viene in mente un solo sostantivo per definire ciò che è successo. Parola che credo sia facile da indovinare. Sono sconfortato perchè questi ragazzi hanno fatto e fanno grandissimi sacrifici, che spesso vedono andare in fumo per situazioni allucinanti come quella di oggi". I Mondiali si concluderanno nel fine settimana con le semifinali venerdì e le finali sabato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere