Open arms: sbarcate altre 4 persone

Ong, 'fare scendere tutti, l'umanità lo richiede'

Altre quattro persone sono state fatte sbarcare la scorsa notte notte dalla Open Arms per ragioni mediche. Lo fa sapere con un tweet la stessa Ong, che parla di 3 persone e di un accompagnatore fatti scendere a terra " per complicazioni mediche che richiedono cure specializzate". "Tutte le persone a bordo devono essere fatte sbarcare urgentemente.
    L'umanità lo impone", ribadisce Open Arms. Ieri sera altri 9 migranti - di cui 5 bisognosi di assistenza per problemi psicologici e 4 familiari - erano stati evacuati dalla nave. I profughi già stanotte sono stati trasferiti dal poliambulatorio dell'isola all'hotspot di contrada Imbriacola.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere