Migranti: Tribunale minori a ministri, chiarire su Open Arms

Ong, per giudici divieto ingresso equivale a respingimento

(ANSA) - ROMA, 13 AGO - Il Tribunale dei minori di Palermo ha chiesto "chiarimenti" ai ministri Matteo Salvini, Elisabetta Trenta e Danilo Toninelli che hanno firmato il divieto d'ingresso nelle acque italiane per la Open Arms. E' quanto afferma la stessa Ong sostenendo che i giudici hanno risposto al ricorso presentato dai legali lo scorso 7 agosto con il quale si chiedeva di tutelare i diritti dei 32 minori a bordo della nave bloccata da 12 giorni al largo di Lampedusa, affermando che tenere i minori in quelle condizioni "equivale, di fatto, ad un respingimento". (segue)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere