Foss: Cda vota revoca nomina Bonafede

Non ha presentato l'attestazione della sospensione procedimenti

 - Il Cda della Foss, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, ha revocato la nomina di Ester Bonafede a sovrintendente . A votare a favore della revoca sono stati il presidente Stefano Santoro, che l'ha proposta, i consiglieri Giulio Pirrotta e Sonia Giacalone; è uscito al momento del voto, invece, il consigliere Marco Intravaia, prima però era stato nominato vice presidente. Parlando con i cronisti, Santoro ha spiegato che la nomina è stata revocata perché Ester Bonafede non ha presentato l'attestazione della sospensione dei procedimenti pendenti sul conflitto d'interessi, avendo un contenzioso aperto con la stessa Fondazione. Il Cda non ha tenuto conto di una mail inviata da Bonafede nelle ultime ore con la quale comunicava la disponibilità a rinunciare al contenzioso: "Non bastava a far cessare gli effetti giuridici del procedimento".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere