Salvini, chi polemizza oggi è poveretto

"Qui per lotta a mafia non per voto europee"

     "Chi riesce a polemizzare anche nel giorno della lotta alla mafia è un poveretto". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini a margine delle commemorazioni organizzate a Palermo intervenendo sulle polemiche sorte sulla sua presenza alla cerimonia organizzata a Palermo dalla fondazione Falcone." Sono qui a parlare di lotta alla mafia e non per fare campagna elettorale", ha aggiunto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere