Fico, salviamo figli dei camorristi

Dobbiamo spezzare la catena con una presenza forte nei territori

(ANSA) - PALERMO, 23 MAG - "Vengo da Napoli conosco bene la situazione dei clan. Noi dobbiamo esserci con una presenza forte e culturale nei territori dove la criminalità organizzata arruola i giovani come manovalanza. Dobbiamo andarci a prendere i figli dei camorristi e spezzare quella catena". Così il presidente della Camera, Roberto Fico, parlando nell'aula bunker dell'Ucciardone per l'anniversario della strage ci Capaci.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere