Mostre: 'Pyongyang Rhapsody' a Catania

L'ironia di Papeschi e Ferrigno dal 25/5 alla Vecchia Dogana

(ANSA) - CATANIA, 21 MAG - Sarà la galleria di Vecchia Dogana nel porto di Catania ad ospitare, dal 25 maggio al 24 settembre, 'Pyongyang Rhapsody', il progetto di digital art di Max Papeschi e Max Ferrigno che ha concluso con successo gli eventi di "Palermo capitale italiana della cultura 2018. Curata da Laura Francesca Di Trapani la mostra sarà a ingresso gratuito.
    'Pyongyang Rhapsody' è la narrazione in forma di parodia, con immagini che appartengono al campionario della cultura occidentale, dello storico primo vertice tra il presidente Usa, Donald Trump, e il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un. Un summit dal considerevole spessore politico e diplomatico avvenuto il 12 giugno del 2018 che con tutta la sua liturgia di cerimonie, protocolli e strette di mano fra i due capi di stato, ha stimolato una divertente riflessione da parte dei due artisti. "Papeschi e Ferrigno - spiega Di Trapani - si ritrovano su un terreno in cui arte e politica, si elidono e sorreggono simultaneamente risultando analoghi e speculari". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere