Sindaco Gela ricoverato lascia con pec

Consiglio vota compatto e lo sfiducia, 26 sì e solo due astenuti

(ANSA) - GELA (CALTANISSETTA), 7 SET - A sorpresa, il sindaco di Gela, Domenico Messinese, ex M5s, si è dimesso. L'ha fatto con una pec inviata, dal suo letto d'ospedale, alla posta elettronica del segretario generale del comune. Messinese è in osservazione per un improvviso abbassamento di pressione avuto mentre il Consiglio discuteva la mozione di sfiducia nei suoi confronti, presentata da 21 consiglieri su 30. Messinese avrebbe avuto venti giorni di tempo per confermare o ritirare le dimissioni. Nonostante le sue dimissioni il consiglio comunale lo ha sfiduciato ugualmente: 26 i voti a favore della mozione su 28 consiglieri presenti, due gli astenuti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere