Premi: il Tomasi di Lampedusa 2018 ad Aramburu

(ANSA) - PALERMO, 2 LUG - E' Fernando Aramburu con Patria (Guanda) il vincitore della quindicesima edizione del Premio Letterario Internazionale Giuseppe Tomasi di Lampedusa 2018.
    Patria, che in Spagna ha vinto il Premio nazionale della Critica, è stato considerato il caso editoriale del 2017.
    "Il romanzo - spiega Gioacchino Lanza Tomasi, presidente della giuria del Premio Lampedusa, racconta la singolare identità della comunità basca, circa 800 mila parlanti l'euskera, la sola lingua anteriore alla migrazione dorica in Europa. L'euskera non è affine ad alcun ceppo linguistico conosciuto ed è rimasto circoscritto a San Sebastián e ai villaggi vicini; è presente anche oltre il confine francese".
    "Quella di Aramburu - prosegue Lanza Tomasi - è una narrazione aspra ed incantevole che ha avuto in Spagna un successo incredibile (700.000 copie vendute) e l'entusiastica adesione dei grandi scrittori di lingua spagnola, da Vargas Llosa a Xavier Marías. Aramburu ha al suo attivo oltre dieci romanzi e si è man mano affermato come il nuovo astro della letteratura spagnola".
    Il premio letterario ha il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA