Photology Art in Ruins, primo Parco 'Open Air' in Sicilia

Dal 17 giugno nella tenuta di Busolmone a Noto

(ANSA) - PALERMO, 30 MAG - Un percorso artistico a cielo aperto, distribuito su trenta ettari di campagna mediterranea, tra le installazioni di celebri artisti, con mostre di fotografi internazionali, rassegne di film, e anche uno spazio con una programmazione dedicata ai bambini. È Photology Art in Ruins, un vero e proprio museo contemporaneo a cielo aperto che aprirà a Noto (Sr) il 17 giugno nella cornice dell'ottocentesca tenuta Busolmone, appositamente riconvertita dopo un meticoloso restauro. Il progetto è realizzato da Photology, la prima galleria italiana nata nel 1992 per la diffusione e la conoscenza delle arti fotografiche, operante già dal 2012 nel territorio siciliano di sud-est.
    La mostra sulla Land Art in America, il progetto speciale "Art film festival" e "Art for kids" per bambini: una programmazione ricchissima che si susseguirà per l'intera stagione estiva offrendo ai visitatori la possibilità di entrare in rapporto diretto con l'opera d'arte, con particolare attenzione ai linguaggi multidisciplinari, alle contaminazioni fra generi e al contesto paesaggistico.
    Per la sezione Art Trail i visitatori, guidati dal curatore potranno dare avvio al percorso di esplorazione di Tenuta Busulmone raggiungendo i punti salienti segnalati dagli interventi degli artisti. Gli artisti sono Stefano Boccalini (Milano, Italy, 1963), Angelo Candiano (Modica, Italy, 1962), Cuoghi e Corsello (Bologna, Italy, 1986), Ilkka Halso (Orimattila, Finland, 1965), Giuseppe Lana (Catania, Italy, 1979), Domenico Mangano & Marieke van Rooy (Palermo, Italy, 1976 - Weert, Nederland, 1974), Luca Pancrazzi (Figline Valdarno, Italy, 1961), Paolo Parisi (Catania, Italy, 1965), Pettena e Pace (Bolzano, Italy, 1940 - Chieti, Italy, 1977), Luca Vitone (Genova, Italy, 1964), Wolfgang Weileder (Munich, Germany, 1965).
    Per l'inaugurazione del 16 giugno è prevista una serata esclusiva in cui si esibirà anche il cantante Vasco Brondi.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere