Calcio,a Roma progetto 'semi dell'etica'

A Roma workshop e quadrangolare per giocatori e studenti

(ANSA) - ROMA, 17 MAG - "Piantare oggi un seme nella coscienza dei ragazzi attraverso lo sport, significa far crescere dei cittadini etici domani". E' il leit motiv di un progetto di Lega Pro, ACSI (Ass. Centri Sportivi Italiani), MECS (Movimento Etica, Cultura e Sport) e 11 scuole "adottate" da altrettanti club di Lega Pro. 4 scuole disputeranno la fase finale dell'Eticampionato domenica a Roma. Si tratta di Catania e IPSSEOA "Wojtyla" di Catania, Cosenza e ITI "Monaco" di Cosenza, Lecce e Liceo Classico "Capece" di Maglie, Reggina e ITE "Ferraris"/"Da Empoli" di Reggio Calabria. Sabato invece per giocatori di Lega Pro e studenti nell'Aula Magna del Centro "G. Onesti" ci sarà un workshop sul progetto 'i semi dell'etica' con Francesco Ghirelli (Lega Pro), Antonino Viti (ACSI) e Paolo Del Bene (MECS).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere