Cdm, emergenza idrica Palermo e rifiuti

Richiesta era stata avanzata da presidente Musumeci

(ANSA) - PALERMO, 8 FEB - Il Consiglio dei ministri ha approvato la dichiarazione dello stato d'emergenza per la crisi idrica di Palermo e per la gestione dei rifiuti in Sicilia. Lo si apprende da fonti di governo, al termine della riunione. A chiedere l'intervento del Cdm era stato il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Dott. Carlo Iurato

Dottor Carlo Iurato: Le nuove frontiere della medicina per trattare il tumore alla prostata.

Una diagnosi tempestiva, in molti casi, può evitare l’intervento chirurgico.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere