Renzi, Sicilia ha grande futuro

Quando si vedranno i cantieri aperti farà salto definitivo

(ANSA) - SCORDIA (CATANIA) 7 DIC - "Il problema vero è che l'infrastrutturazione della Sicilia e ancora troppo indietro rispetto alle possibilità che dovrebbe avere questa terra. Noi abbiamo messo un sacco di soldi, tanti tanti tanti solo che i cittadini non li vedono ancora perché i cantieri sono in ritardo, siamo indietro con le procedure e la burocrazia è quello che è". Lo ha detto Matteo Renzi a margine di un incontro nella sede dell'Oranfreezer di Scordia, nel Catanese. "Tuttavia - ha aggiunto - io penso che la Sicilia abbia un futuro straordinario perché quello che dimostra questa azienda e non solo è che con forza di volontà e impegno i risultati arrivano.
    E credo che da questo punto di vista quando finalmente vedremo anche i risultati positivi delle infrastrutture e quando finalmente si vedranno i cantieri e non soltanto i soldi che abbiamo messo - ha concluso Renzi - allora a quel punto la Sicilia farà il salto definitivo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA