Sicilia: lavori in aula Ars, nuovo look

Scranni modificati e riverniciati, allestimento in corso

(ANSA) - PALERMO, 20 NOV - Nuovo look per sala d'Ercole, l'aula dove si riuniscono i parlamentari dell'Assemblea regionale siciliana nel Palazzo Reale, la più antica residenza d'Europa, dimora dei sovrani del Regno di Sicilia, sede imperiale con Federico II. Gli operai sono al lavoro per ultimare i ritocchi e verniciare gli scranni che accoglieranno i deputati neo eletti. Tutto sarà pronto per la prima seduta del Parlamento, non c'è ancora una data: sarà il presidente della Regione, Nello Muscumeci, a convocare l'aula per l'insediamento.
    I lavori sono cominciati due mesi fa circa. Sala d'Ercole è stata svuotata, gli scranni in legno sono stati smontati e sistemati in un corridoio esterno al piano parlamentare dove i falegnami hanno apportato alcune modifiche, forando la parte superiore dove sono state istallate le luci. Le operazioni si sono svolte nelle settimane in cui, fuori dal Palazzo dei Normanni, era in corso la campagna elettorale. Sala d'Ercole ora è in fase di allestimento per l'inizio della XVII legislatura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Filippo Sirchia - Target Agenzia Investigativa

Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende

La protezione preventiva contro il falso o la frode alla base del successo di un’attività.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere