De Luca non ascolta legali, ancora post

Su Facebook foto sit in solidarietà, e cita Martin Luther King

Non sembra dare retta ai propri legali, che gli hanno consigliato di stare calmo in casa rispettando l'ordinanza di custodia cautelare, il deputato del Centrodestra Cateno De Luca da ieri ai domiciliari per associazione per delinquere e evasione fiscale. Dopo i post, subito dopo l'arresto, anche video, De luca ha messo sulla propria pagina Fb il video del siti in di soldiarietà ieri sera sotto casa sua e anche le foto. ''Grazie di cuore ... per la splendida manifestazione di solidarietà... Mi avete veramente commosso. Si va avanti senza se e senza ma'' scrive il deputato.

E ancora: ''Sono figlio del popolo ... e sempre figlio del popolo rimarrò. 'Cateno siamo con te senza se e senza ma' ed io sarò sempre con voi senza se e senza ma ...'' e cita Martin Luther King: Un giorno la paura bussò alla porta. Il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno. I commenti ai suoi post sono migliaia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Filippo Sirchia - Target Agenzia Investigativa

Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende

La protezione preventiva contro il falso o la frode alla base del successo di un’attività.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere