Antimafia a Palermo per controllo liste

Fava consegna ''promemoria'' a Rosy Bindi

(ANSA) - PALERMO, 13 OTT - E' appena arrivata in Prefettura il presidente dell'Antimafia Rosy Bindi, che all'ingresso di Villa Whitaker, ai cronisti ha detto: "Sapete già perché siamo qui". La commissione ascolterà per l'intera giornata in audizione i responsabili degli uffici elettorali centrali e periferici e i prefetti nell'ambito dei controlli sulle liste dei candidati alle regionali del 5 novembre. Ad accogliere Rosy Bindi è stato il prefetto di Palermo, Antonella De Miro.
    Presente anche il vice presidente dell'Antimafia Claudio Fava, che ha consegnato un promemoria sulle candidature alla presidente Bindi, che però non parteciperà alle audizioni per motivi di opportunità, in quanto candidato a governatore per il centrosinistra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere