Musica: Adriana Lecrouver al Teatro Massimo di Palermo

Dal 13 al 22 ottobre l'opera di Cilea, sul podio Daniel Oren

(ANSA) - PALERMO, 12 OTT - Daniel Oren torna sul podio del Teatro Massimo di Palermo, domani venerdì 13 ottobre alle 20,30, con "Adriana Lecrouveur" di Francesco Cilea. Protagoniste a giorni alterni due grandi soprani, la rumena Angela Gheorghiu e Fiorenza Cedolins. Domenica 22, per l'ultima recita, l'opera verrà trasmessa sul grande schermo in piazza Massimo, posto unico a 1 euro. Tratta da una commedia di Eugène Scribe ed Ernest Legouvé, l'opera è ispirata alla storia triste di una grande attrice, realmente esistita, che pagherà amaramente il suo amore tormentato per Maurizio di Sassonia. Adriana morirà uccisa dal veleno sprigionato da un mazzo di violette, inviatole dalla rivale. Il regista Ivan Stefanutti ha scelto di ambientarla ai primi del 900, e non nel 700 come in originale, nell'età d'oro della belle epoque, " quando spumeggiavano - ha detto - le stelle del teatro come la Belle Otero o Lina Cavalieri, o ancora Eleonora Duse. Trovo che Adriana somigli molto più a queste donne che non a quelle vissute nel 700, con un atmosfera venata di decadentismo, che consentiva di vivere con estrema emotività tutte le vicende di amore e di gelosia". In scena, nel ruolo di Maurizio di Sassonia, canta Martin Muehle, e Marianne Cornetti è la principessa di Bouillon, il baritono palermitano Nicola Alaimo affronta la parte di Michonnet.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere