G7: Molior, la statua dell'accoglienza

Realizzata da artista Ucchino per 'edificare e mettere in moto'

(ANSA) - TAORMINA (MESSINA), 19 MAG - Sarà inaugurata il 22 maggio, alle 18, "Molior" la statua simbolo dell'accoglienza di Taormina per il prossimo G7. L' artista Nino Ucchino ha realizzato un'opera il cui nome trae origine dal verbo latino che significa "costruire, edificare, mettere in moto". La statua, già collocata nello svincolo tra la via Pirandello e La Statale di Capo Taormina, rappresenta il benvenuto della cittadina turistica nei confronti dei Capi di Stato e di Governo per il vertice internazionale del 26 e 27 prossimi. L'opera è stata realizzata interamente in acciaio inox nel laboratorio-atelier di Savoca, su richiesta del sindaco di Taormina, Eligio Giardina. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere