Giocattolaio vintage, aperta bottega

A Palermo un mondo di cartoni animati e fantasia in pochi mq

     Mazinga z, Goldrake, Hulk, King kong, Popeye, Topolino, Batman, Spider man, Barbie, Puffi, Buzz Lightyear, Hamm e sceriffo Woody. Tutti insieme sugli scaffali. A Palermo in corso Vittorio Emanuele 154 Giuseppe Morana e la compagna Agnieska hanno aperto una bottega di giocattoli vintage: in pochi metri quadrati si apre un mondo di colori e forme che rimanda a cento anni di cartoni animati e fantasia. I collezionisti di action figure e movies toys impazzano e ora anche a Palermo c'è un angolo per gli appassionati venuto fuori dalla tenacia di questa coppia che casualmente comprò una partita di giocattoli nel mercatino domenicale di piazza Marina e ora, in un momento di crisi globale, sta tentando il grande salto con il negozio.
     ''La mia è una storia difficile - dice Giuseppe Morana - problemi con al giustizia, disagio sociale. Ora il mio mondo è cambiato. Compro e vendo giocattoli. Incontro tanta gente appassionata: persone dai 10 ai 90 anni''. Nel negozio si trovano tutti modelli di personaggi dei fumetti, dei film spaziali e dei super eroi ma anche automobiline, trenini, giochi di società vintage, figure di vecchie pubblicità come l'ippopotamo della Lines. ''I prezzi vanno da pochi euro a 500, 600 - dice Morana - Abbiamo anche una pagina Facebook 'A caccia di tesori vintage'' e vendiamo su ebay in tutto il mondo. La mia vita è cambiata coi giocattoli e spero che vada sempre meglio''.    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA