Vino: Consorzio Tutela vino Doc Sicilia in Carolina del Sud

Per la prima volta parteciperà al "Charleston Wine e Food"

(ANSA) - PALERMO, 2 MAR - Il Consorzio di Tutela vini Doc Sicilia partecipa per la prima volta al "Charleston Wine e Food", un'importante manifestazione enogastronomica che si tiene in Carolina del Sud, negli Usa. Il presidente del Consorzio, Antonio Rallo, incontrerà tra venerdì e domenica giornalisti specializzati, influencer del settore enologico, consumatori, titolari di pub, enoteche e ristoranti, e sarà intervistato da una delle maggiori reti televisive dell'area, la WCIV-Tv. Il focus della missione in Carolina del Sud, a cui partecipano direttamente dieci aziende: mettere in risalto la qualità dei vini della Doc Sicilia ad una platea qualificata, specie dopo la nomination della Sicilia tra le 10 destinazioni preferite per il "Best Wine Destinations of 2017" del magazine specializzato "Wine Enthusiast". "Il nostro obiettivo è rendere i vini Sicilia Doc un must negli Usa per la loro accessibilità, il fascino, l'eleganza e le inconfondibili caratteristiche organolettiche" dice Antonio Rallo, presidente del Consorzio. "Quest'anno Wine Spectator, il media partner in USA del Consorzio, ci ha offerto la meravigliosa opportunità di essere a Charleston: avremo una grande occasione per abbinare i nostri vini con la deliziosa tradizione gastronomica del sud degli Usa".
    Il "Culinary village" del Charleston Wine e Food nell'edizione dell'anno scorso ha registrato quasi 23 mila presenze e 68.360 bicchieri di vino degustati. "La partecipazione a questa manifestazione a Charleston si inserisce nel programma delle attività promozionali del Consorzio Sicilia Doc" aggiunge Maurizio Lunetta, direttore del Consorzio. "E' il terzo anno consecutivo che investiamo sul mercato americano che si sta dimostrando entusiasta della qualità dei vini siciliani".
    Le aziende che partecipano sono: Donnafugata, Feudo Maccari, Cantine Settesoli, Feudo Principi di Butera, Tasca d'Almerita, Planeta, Valle dell'Acate, Stemmari (Feudo Arancio), Baglio di Pianetto, Cusumano.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere