Picchiato per commento su Fb, 5 denunce

Nel catanese, minore vittima branco aveva presentato esposto

(ANSA) - CATANIA, 28 MAR - Un post non gradito su Facebook a commento di un messaggio di un amico: sarebbe stata la causa scatenante dell'aggressione subìta la sera del maggio del 2015 da un 17enne che è stato picchiato da un gruppo di bulli. I cinque aggressori, quattro maschi e una femmina, di età compresa tra i 17 e i 20 anni, tutti residenti a Mascali (Ct), sono stati identificati e denunciati da carabinieri della compagnia di Giarre per minacce e lesioni personali. Secondo l'accusa, sarebbero stati loro a bloccarlo mentre passeggiava, ignaro, nel centrale corso Italia a Riposto, nel Catanese, e poi trascinato in un vicolo dove lo hanno colpito con calci e pugni. Le indagini dei carabinieri della stazione di Riposto erano state avviate dopo la denuncia della vittima.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere