Boldrini, muri non cambiano Storia

''Siamo in globalizzazione non creare barriere inutili''

(ANSA) - PALERMO, 12 MAR - "Non è l'Europa a costituire muri, sono alcuni stati membri e lo fanno in modo molto miope, sapendo bene che nè un muro nè un filo spinato cambieranno la storia, non è mai stato così". Così il presidente della Camera Laura Boldrini parlando con i cronisti a Palermo sulla chiusura delle frontiere nei Balcani. ''Abbiamo visto come un muro ha diviso per decenni la Germania - ha aggiunto Boldrini - quel muro è caduto e non a caso oggi la Germania strenuamente non vuole muri in Europa perché ha vissuto questa esperienza. Oggi siamo nel tempo della globalizzazione e dobbiamo capire come gestire questo tempo senza creare barriere inutili".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Dott. Carlo Iurato

Dottor Carlo Iurato: Le nuove frontiere della medicina per trattare il tumore alla prostata.

Una diagnosi tempestiva, in molti casi, può evitare l’intervento chirurgico.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere