Sequestrati 500mila prodotti pericolosi

Giochi, cosmetici e bigiotteria del valore di 2,5 mln di euro

(ANSA) - PALERMO, 11 MAR - Le Fiamme gialle del comando provinciale di Ragusa hanno sequestrato 500.000 articoli "non sicuri" tra cosmetici, bigiotteria, giocattoli e materiale elettrico, privi delle caratteristiche tecniche, delle informazioni circa la composizione chimica e del marchio di conformità "CE". L'operazione rientra nell'ambito degli accertamenti contro le frodi in commercio. Dieci i negozi controllati nei comuni di Ragusa, Modica, Pozzallo e Comiso. La merce esposta presso gli esercizi commerciali e trovata nei magazzini avrebbe potuto fruttare un giro d'affari di circa 2 milioni e mezzo di euro. I dieci titolari delle attività commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio per le violazioni alla normativa sui prodotti destinati al consumo, per le quali sono previste sanzioni fino a 25.000 euro, inoltre è scattato l'obbligo di provvedere alla distruzione dei prodotti non sicuri. Tre sono stati anche denunciati per frode in commercio e violazione al codice del consumo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere