Usura e estorsioni, 6 arresti a Catania

Coinvolti esponenti delle cosche Piacenti e Mazzei

(ANSA) - CATANIA, 29 FEB - Su delega della Procura distrettuale di Catania, la Polizia di Stato sta eseguendo un'ordinanza cautelare nei confronti di sei indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di usura ed estorsioni, reato commessi con l'aggravante mafiosa. Le indagini della Squadra Mobile della Questura riguardano un giro di 'pizzo' e di 'tangenti' in cui sono coinvolti esponenti del clan Piacenti e della cosca mafiosa Mazzei. Particolari sull'operazione saranno resi noti durante un incontro, alle 11, con i giornalisti nella sala stampa della Procura. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne