Atterraggio emergenza volo Ryanair

Dopo che uno stormo di uccelli era finito nella turbina

(ANSA) - PALERMO, 28 FEB - Un aereo della Ryanair decollato ieri alle sei e mezza di mattina dallo scalo Falcone Borsellino di Palermo e diretto a Verona è stato costretto ad un atterraggio di emergenza perchè un motore era stato messo fuori uso da uno stormo di uccelli finito nella turbina. L'atterraggio è avvenuto alle sette. Il Boeing 737 è rimasto nello scalo palermitano per le necessarie riparazioni mentre i passeggeri sono stati riprotetti dalla compagnia irlandese.

Il pilota aveva segnalato problemi al motore e aveva fatto rientro allo scalo, ma nel corso delle verifiche non è emerso nessun reattore fuori uso a causa del bird strike, dice la Gesap, società che gestisce lo scalo di Punta Raisi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne