Editoria: torna a Palermo "Una marina di libri"

Dal 9 al 12 giugno all'Orto Botanico

(ANSA) - PALERMO, 18 FEB - Sul sito www.unamarinadilibri.it è on line il bando per partecipare alla nuova edizione di "Una marina di libri", festival del libro di Palermo promosso dal CCN Piazza Marina & Dintorni in collaborazione con le case editrici Navarra e Sellerio. La fiera dell'editoria indipendente quest'anno si svolgerà all'Orto botanico dell'Università degli Studi di Palermo (via Lincoln, 2) e durerà un giorno in più, da giovedì 9 giugno a domenica 12 giugno 2016.
    Le aree dell'Orto botanico interessate saranno il Ginnasio, il Tepidario, la Sala Conferenze, il Calidario, il Tineo e vari spazi all'aperto. L'Orto botanico rappresenta il nucleo storico attorno al quale la botanica accademica si è sviluppata sin dal 1789. L'Herbarium Mediterraneum raccoglie oltre 500.000 specie essiccate, collezionate a partire dal XVIII secolo e provenienti dall'intera area mediterranea. Il pubblico avrà quindi la possibilità di passeggiare tra i libri inebriandosi delle meravigliose essenze di piante, erbe e fiori provenienti da tutto il mondo. "Siamo davvero felici di portare 'Una marina di libri' in uno dei luoghi più suggestivi di Palermo - dice Michelangelo Pavia, presidente del Centro Commerciale Naturale Piazza Marina & Dintorni - e ci auguriamo di poter contribuire al rilancio di questa area della città, una sorta di porta verde sul mare, così come è stato per piazza Marina, piazza San Domenico, piazza Vespri e piazza Sant'Anna". "L'Ateneo palermitano è orgoglioso, nell'anno in cui si celebra il 210 anniversario dalla sua fondazione, di potere aprire le porte dell'Orto botanico, il maggiore dei suoi musei, ad una manifestazione culturale così importante - commenta il Rettore dell'Università di Palermo, professore Fabrizio Micari - L'Università si conferma quale centro di diffusione della cultura e di integrazione territoriale e sociale, rendendo sempre più Palermo città universitaria". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne