Consigliere, riqualificare edificio

Scafidi, c'è carenza case e così è discarica rifiuti

(ANSA) - PALERMO, 16 FEB - "O si abbatte o si riqualifica, ma non può rimanere una struttura fatiscente, pericolosa e deposito di rifiuti di ogni tipo. È una discarica a cielo aperto a due passi dalla costa Sud che noi, da tempo, vogliamo salvaguardare". Lo dice il consigliere comunale Giusi Scafidi, che constata ''come, dopo più di vent'anni, il bene confiscato di via Tiro a Segno continua ad essere sempre più danneggiato e vandalizzato''. "Stamane - continua - ho incontrato lì dei professionisti che mi hanno spiegato che stavano facendo dei rilievi. Si tratta di un bene di proprietà del demanio e mi chiedo se, in un periodo in cui si fa ancora più pesante l'emergenza abitativa, non possa essere sistemato per accogliere famiglie indigenti. Oppure si riqualifichi, facendo nascere una struttura pubblica o affidandolo ad attività con scopo sociale.
    L'abbandono incontrollato dei rifiuti di qualunque genere deturpa anche l'ambiente''.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere