Sicilia: scontro Ciaccio-Panepinto all'esame presidenza Ars

Lite in Commissione. Esponente M5s, aggredito da parlamentare Pd

(ANSA) - PALERMO, 15 FEB - Finisce sul tavolo della Presidenza dell'Ars la lite tra i deputati Giorgio Ciaccio (M5s) e Giovanni Panepinto (Pd) scoppiata in commissione Bilancio durante l'esame della manovra finanziaria. Ciaccio ha depositato questo pomeriggio la richiesta di sospensione del collega parlamentare che lo avrebbe aggredito, prendendolo pure un braccio al culmine di uno scontro verbale. In base al regolamento spetta al presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone la scelta di disporre una indagine interna per appurare quanto accaduto in commissione. Panepinto avrebbe reagito in malo modo a una considerazione che Ciaccio avrebbe fatto all'assessore all'Economia Alessandro Baccei durante una pausa dei lavori a proposito dei pochi fondi a disposizione in bilancio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne