Salvati 385 migranti da Guardia Costiera

Nel Canale Sicilia. Hanno chiesto aiuto con telefoni satellitari

(ANSA) - ROMA, 31 GEN - Sono in totale 385 i migranti tratti in salvo oggi nel Canale di Sicilia in tre distinte operazioni di ricerca e soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera, a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.
    I migranti, che viaggiavano su tre gommoni in difficoltà, hanno chiesto aiuto tramite telefoni satellitari. Sul primo gommone in mattinata è intervenuta la nave Ludwigshafen, inserita nel dispositivo EunavforMed, traendo in salvo 134 migranti.
    Il secondo gommone, in tarda mattinata, è stato raggiunto dalla nave Dattilo della Guardia Costiera, che ha soccorso 133 migranti. La stessa unità nel pomeriggio ha soccorso il terzo gommone, a bordo del quale c'erano 118 persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere