Accoltella moglie, condannato a 20 anni

Infierì tredici volte per gelosia

(ANSA) - PALERMO, 9 GEN - Il gup del Tribunale di Siracusa ha condannato a venti anni di reclusione, più altri tre di vigilanza speciale a conclusione della pena, Gheorghe Florin Ton, 42 anni, romeno, accusato di avere ucciso la moglie Maria, 36 anni, con 13 coltellate. L'uomo, in carcere dal giorno del delitto il 16 giugno del 2014, si consegnò ai carabinieri confessando l'omicidio. Al culmine di una lite per gelosia aveva accoltellato la moglie nell'abitazione a Canicattini Bagni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere