Chiuso punto nascite, Madonie protestano

Sindaci e mamme davanti all'ospedale di Petralia Sottana

(ANSA) - PALERMO, 3 GEN - C'erano i sindaci del comprensorio e alcune mamme in attesa del parto. Si sono ritrovati davanti all'ospedale "Madonna dell'Alto" di Petralia Sottana per protestare contro la chiusura del punto nascite decisa dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. "La chiusura della struttura di Petralia - ha detto il sindaco Santo Inguaggiato - priverà le Madonie di un presidio sanitario indispensabile: il punto nascite più vicino è distante circa 70 chilometri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne