Teatro Lirico: musica sacra e tecnologia

Il Coro all'ex Manifattura di Cagliari per evento multimediale

La musica incontra la tecnologia in due serate che vedono protagonista il Coro del Teatro Lirico di Cagliari, diretto da Donato Sivo, con l'accompagnamento all'organo di Andrea Mudu. La corte all'aperto dell'ex Manifattura Tabacchi ospita venerdì 21 giugno alle 21 e sabato 22 alle 21.30 il progetto MediaLab: una performance innovativa multimediale con immagini e giochi di luce ad accompagnare quattro pagine di musica sacra: Magnificat di Domenico Scarlatti, Quattro mottetti su temi gregoriani di Maurice Duruflè, Magnificat di Arvo Pärt, Nisi Dominus e Lauda, Jerusalem dominum dal vespro della Beata Vergine di Claudio Monteverdi.

La regia tecnologica dello spettacolo è curata da Marco Quondamatteo che, insieme a Simone Murtas, creano i contenuti video. Ilaria Nina Zedda è la concept e dramaturg, Giovanni Melis il lighting designer. MediaLab è realizzato in collaborazione con Sardegna Ricerche, nell'ambito del programma culturale di Manifattura Tabacchi, e conclude il progetto di rifunzionalizzazione del Parco della Musica e del Lirico nato per dare respiro internazionale alle produzioni in un'ottica di valorizzazione turistico-culturale degli attrattori territoriali. Obiettivo di MediaLab, realizzare una narrazione visiva digitale site specific attraverso la tecnica del projection mapping, in stretta collaborazione con esperti del settore, per avere anche maggiore 'viralità' sui maggiori social media.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere