La Fanciulla del West, prima mondiale a Ny in 1910

Produzione Metropolitan Opera diretta da Arturo Toscanini

Redazione ANSA

NEW YORK - La fanciulla del West è un'opera in tre atti di Giacomo Puccini, su libretto di Guelfo Civinini e Carlo Zangarini. Puccini ne fu ispirato agli inizi del 1907 quando durante un soggiorno a New York gli capito' di assistere a 'The Girl of the Golden West', un dramma di David Belasco. Il compositore italiano ne rimase particolarmente colpito e dopo aver ottenuto il consenso dall'autore, incaricò il poeta Carlo Zangarini e successivamente lo scrittore toscano Guelfo Civinini, di stendere il testo librettistico.

La composizione inizio' nel 1908 e venne ultimata nel luglio del 1910. L'opera e' ambienta in California, intorno al 1850, ai tempi della febbre dell'oro. Minnie è la giovane padrona della 'Polka', un locale ai piedi delle montagne della Sierra, e, per i minatori del vicino campo di lavoro, la compagna, la consolatrice, la confidente, soprattutto ora che una banda di grassatori, comandata dal temibile Ramerrez, infesta la zona depredando e taglieggiando.
'LA Fanciulla del West' ebbe la sua prima mondiale al Metropolitan Opera il 10 dicembre del 1910 e per il teatro newyorkese si tratto' della sua prima mondiale. Per il cast scelse star acclamate come il tenore italiano Enrico Caruso e il soprano ceco Emmy Destinn per i quali Puccini creo' i ruoli da protagonisti di Dick Johnson e Minnie, la conduzione fu invece affidata ad Arturo Toscanini, all'epoca anche direttore musicale del Met. La recita fu un trionfo e il cast, assieme a Puccini, ebbe 47 chiamate alla ribalta.

Nonostante il successo iniziale, negli anni l'opera non fu rappresentata cosi spesso come le altre di Puccini. In occasione del 100mo anniversario dalla sua composizione, il Metropolitan Opera la ripropose per la stagione 2010/11.

La nuova co-produzione Italia-Usa che andra' in scena il sei settembre all'Opera di New York nel Rose Theater del Jazz at Lincoln Center e' già' stata rappresentata la scorsa primavera all'Opera Carolina di Charlotte, in nord Carolina. La regia, la scena e i costumi sono di Ivan Stefanutti mentre la direzione sara' affidata a James Meena, nei ruoli dei due protagonisti, Kristin Sampson (Minnie) e Jonathan Burton (Dick Johnson).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in