Pusher di 17 anni bloccato a Cagliari

Aveva appena venduto dosi a 2 ragazze. Affidato a genitori

 Si comportava come uno spacciatore navigato, ricevendo le ordinazioni dai giovani clienti e recuperando la droga che aveva nascosto in un barattolo tra le radici di un albero. Un pusher di soli 17 anni, incensurato, è stato bloccato in via Castelli a Cagliari.  I poliziotti si erano appostati in zona perché avevano notato uno strano via vai di giovani e giovanissimi in uno sterrato.

Hanno visto due ragazze avvicinarsi al 17enne. Il ragazzino si è poi allontanato per recuperare qualche cosa vicino all'albero che ha poi consegnato alle clienti. Le due ragazze sono state bloccate mentre si allontanavano: in tasca nascondevano due bustine con delle infiorescenze di canapa. Contemporaneamente un'altra pattuglia ha bloccato e perquisito il 17enne recuperando il barattolo che nascondeva vicino all'albero.

All'interno c'erano due borselli con circa 11 grammi di marijuana e 32 di hashish, oltre a 100 euro, denaro guadagnato con lo spaccio. Il ragazzo è stato portato in Questura e dopo tutti gli accertamenti, come disposto dalla Procura per i Minorenni, è stato accompagnato dai genitori. Le due ragazze sono state segnalate alla Prefettura.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie