Le Sardine sbarcano a Sassari e Olbia

Flash mob in piazza "contro le derive autoritarie"

Il movimento della Sardine sbarca con due flash mob anche nel nord Sardegna. Reduci dal successo di Cagliari, con 5mila persone in piazza Garibaldi, gli antisalviniani si danno appuntamento a Sassari e Olbia per il 14 dicembre con due iniziative: rispettivamente in piazza Fiume alle 18.30 e in piazzetta Dionigi Panedda alle 17.30.

Organizzano i gruppi "6000 Sardine Sassari" e "Sardine galluresi", entrambi hanno aperto dei profili Facebook per coordinare le proteste. Si andrà avanti con i flash mob sino alle 19. "Siamo 'Isolani non Isolati', connessi e in sintonia con lo straordinario moto di popolo che attraversa le piazze delle città italiane e sarde. Per questo il nostro flash mob sarà propositivo, aperto, allegro, colorato - spiegano - Proponiamo, chiediamo, pretendiamo una sensibilità nuova, democratica, diffusa, pacata, concreta". "Il nostro - chiariscono le Sardine isolane - è un esercizio e una pratica di libertà, per prevenire derive autoritarie".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere