Fondazione Sardegna: 4 milioni per bandi

Attività e beni culturali, volontariato, salute pubblica

(ANSA) - CAGLIARI, 23 OTT - Oltre 4 milioni di euro messi a disposizione dalla Fondazione di Sardegna per i bandi annuali 2020. Per arte, attività e beni culturali ci sono 1.620.000 euro. Mentre per volontariato, filantropia e beneficenza vengono messi a disposizione 850.000 euro. Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa possono utilizzare i bandi per un massimo di 630.000 euro. Mentre per lo sviluppo locale ci sono 1.020.000 euro. Totale: 4,1 milioni.
    I bandi sono rivolti ai soggetti pubblici e privati senza scopo di lucro. I progetti e le proposte possono essere presentati entro il 26 novembre. "Coerentemente con la propria missione istituzionale - si legge in una nota - la Fondazione conferma anche per il 2020 la dimensione del proprio impegno finalizzato a contribuire allo sviluppo della Sardegna attraverso un sostegno concreto alle iniziative culturali e sociali di maggiore interesse dei territori dell'isola".
    Per il 2020 il totale delle erogazioni ammonta a complessivi 18 milioni di euro, in crescita rispetto agli anni precedenti, di cui più di 10,8 milioni tramite il meccanismo dei bandi (compresi quelli realizzati con le Università e con il mondo della Scuola e il rifinanziamento dei bandi pluriennali avviati nello scorso anno).
    La Fondazione ha inoltre recentemente approvato il proprio piano pluriennale che prevede per il triennio 2020 - 2022 un impegno erogativo complessivo pari a 60 milioni di euro. In linea con gli anni precedenti la Fondazione si impegna a pubblicare gli elenchi dei beneficiari entro il 31 gennaio 2020, al fine di consentire a questi il rapido avvio dei progetti. La Fondazione prosegue inoltre l'attività di monitoraggio e di valutazione delle iniziative finanziate. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere