Crociere: il 2020 è anno record

Italian Cruise Day, 13mln passeggeri e +6% su stime fine 2019

 Il 2020 sarà un anno da record per il traffico crocieristico negli scali nazionali. Il report di Risposte turismo illustrato a Cagliari in occasione della nona edizione dell'Italian Cruise Day parla di 13,07 milioni di passeggeri movimentati (+6,2% sulle stime già positive di chiusura del 2019).

Il dato è frutto della proiezione effettuata sulle previsioni di 39 porti crocieristici italiani. Civitavecchia si conferma leader con 2,7 milioni di crocieristi (+0,5% sulle stime di chiusura del 2019). Alle sue spalle, Venezia, con 1,52 mln (-1,6% su fine 2019). In questo caso il dato è stabile da anni anche in ragione dello stallo decisionale relativo all'annosa questione del transito delle navi in laguna. Ottimi numeri anche per Napoli (+3,7%), Genova (+2,2%), e Livorno (923 mila passeggeri movimentati, +10,1%), in crescita a doppia cifra grazie ad un calendario accosti distribuito su tutto l'anno, con maggio e ottobre che conteranno il maggior numero di toccate (57 e 60).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere