Musica: i Dorian Gray in Messico

Unica band europea sul palco del Lifa 2019

Da Cagliari a Città del Messico per portare in America Latina le atmosfere della musica indie. La band cagliaritana dei Dorian Gray sarà il 19 ottobre sul palco del Lifa 2019 (Liga Internacional de Festivales y Artistas de Música Asociados). È l'unica formazione europea inserita nel cartellone della kermesse musicale internazionale che si tiene per la seconda volta nella patria del mariachi e in Brasile.

Ad affiancare il frontman Davide Catinari ci saranno Samuele Dessì (chitarra acustica, basso, laptop e cori), Nico Meloni (chitarra elettrica) e Mario Marino (batteria). All'artista visivo Gildo Atzori, il compito di arricchire la performance con i suoi disegni dal vivo, note, testi e suggestioni. La serata vedrà avvicendarsi sotto gli stessi riflettori i Dorian Gray, il gruppo giapponese Free But Sharp Pain, le canadesi Lolaa e due formazioni messicane, Stendal e Neue Strassen, la cui musica risente delle influenze dark wave e post punk.

Sette album all'attivo, centinaia di concerti in Italia e all'estero, primo gruppo rock europeo in tournée in Cina nel 1992, Premio Lunezia "Dieci Anni di Musica" nel 1999 e premio alla carriera al Mei nel 2009, i Dorian Gray sono una realtà consolidata nel campo della musica indie, come attesta anche questa nuova apparizione dall'altra parte dell'Atlantico, dopo quella che nel 2016 li ha visti partecipare, unica formazione italiana, alla Canadian Music Week, uno dei principali eventi di intrattenimento del Nord America.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere