Minaccia di far saltare casa, arrestato

Un 38enne bloccato dai Carabinieri grazie a spray urticante

I carabinieri del Reparto territoriale di Olbia hanno arrestato a tarda sera un 38enne, che ha cercato di far saltare per aria con il gas il palazzo in cui abita e ha poi minacciato i militari con una mannaia. I carabinieri, che sono riusciti a bloccarlo utilizzando uno spray urticante, sono intervenuti dopo la segnalazione di una lite per strada. Arrivati sul posto insieme con il 118, i militari hanno trovato l'uomo in stato di agitazione, dopo avere appena finito un furioso litigio con la sorella. A nulla sono valsi i tentativi di calmarlo. L'uomo si è barricato in casa e ha minacciato di far scoppiare la bombola del gpl.

Quando i carabinieri hanno sentito un forte odore di gas provenire dall'appartamento, hanno fatto irruzione e si sono trovati davanti il 38enne armato con una mannaia, pronto a colpirli. I militari sono riusciti a disarmarlo e bloccarlo utilizzando uno spray al peperoncino. L'uomo è stato quindi arrestato e trasferito in carcere a Nuchis.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere