Solinas a studenti, "scuola è priorità"

Gli auguri del governatore per la ripresa delle lezioni

"La scuola è una delle priorità della Giunta". Così il presidente della Regione Christian Solinas nel messaggio di augurio rivolto ai circa 200 mila studenti che oggi riprendono le lezioni. "La Regione - annuncia il governatore - farà la sua parte per assicurare una soluzione dei problemi che affliggono cronicamente la scuola sarda. Senza una buona istruzione, infatti, non ci può essere futuro per la società, e negli studenti sono riposte le speranze per una una Sardegna migliore".

Tra le criticità indicate da Solinas ci sono "i tanti problemi di servizi e infrastrutture, di carenza di personale e di ritardi nel reclutamento di docenti e personale amministrativo". In particolare, sottolinea il governatore, "nonostante il calo demografico, che ha determinato il progressivo e inesorabile calo numerico degli studenti (meno 15% negli ultimi 10 anni), resta, e anzi si aggrava il problema della copertura delle cattedre. Le lezioni si svolgono spesso in locali inadeguati e in edifici privi di quei servizi necessari per una qualità scolastica accettabile".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere