Muore schiacciato tra camion e cancello

Tragedia in località La Scaletta, inutili i soccorsi del 118

Un algherese di 46 anni, Mirko Puddu, è morto schiacciato da un camion contro un cancello alla periferia di Alghero, lungo la strada che conduce a Villanova Monteleone.

Doveva consegnare dell'acqua per la ditta con cui lavorava da appena un mese. Una consegna come tante altre, in una villetta nella zona di La Scaletta-Monte Sisini. L'uomo ha fermato l'automezzo davanti alla casa ed è sceso per suonare al citofono. O ha dimenticato di tirare il freno a mano, oppure quest'ultimo ha ceduto, liberando la corsa del camion, che lo ha così schiacciato contro il cancello della villetta.

Sul posto sono intervenuti un'ambulanza del 118, i carabinieri di Alghero, i vigili del fuoco e anche i funzionari dello Spresal visto che la tragedia è stata classificata come incidente sul lavoro. Ora saranno gli inquirenti, coordinati dal pm di turno, a stabilire se alla base dell'incidente ci sia stata una distrazione umana o un cedimento meccanico del camion.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere