Filming Sardegna tra Longoria e Arquette

Dal 13 al 16 giugno tra Cagliari e il Forte Village

In quattro giorni 30 titoli (tra film e serie tv) e decine di iniziative collaterali con l'idea di mettere a braccetto cinema e audiovisivo. Questa la seconda edizione di Filming Italy Sardegna Festival (13-16 giugno tra Cagliari e il Forte Village di Santa Margherita di Pula) presentata a Roma dalla general director Tiziana Rocca, che ha annunciato che dal 2020 il festival raddoppierà la durata.
    Spazio a un premio dedicato a Pietro Coccia, il fotografo del cinema scomparso pochi giorni fa a 57 anni. Film di apertura, in anteprima italiana, sarà Domino di Brian De Palma, girato in parte in Sardegna. E poi altre tre anteprime: The Professor con Johnny Depp; The Poison Rose con Alice Pagani e Restiamo amici di Antonello Grimaldi. Tra gli ospiti Eva Longoria che inaugurerà il festival e poi Patricia Arquette, William Baldwin e ancora Enrico Brignano, Paola Cortellesi, Francesca Archibugi, Isabella Ferrari, Claudia Gerini, Riccardo Milani, Catrinel Marlon, Martina Colombari, Carlo Cracco, Isabella Ferrari, Cosima Coppola e Marco Giallini.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere