Duplice omicidio nelle campagne dell'Oristanese

E' forse legato ad una vecchia faida di paese il duplice omicidio scoperto oggi pomeriggio nelle campagne di Ruinas, in provincia di Oristano. Vittime del delitto due allevatori 80enni, Pietro Secci e Carmelino Marceddu, trovati senza vita, dopo una lunga ricerca da parte delle forze dell'ordine, nel terreno di loro proprietà, in località Baralla, tra Riunas e Allai. Una zona impervia e quasi inaccessibile, con arbusti alti. Secondo una prima ricostruzione l'uccisione dei due, con alcuni colpi d'arma da fuoco, risalirebbe a ieri mattina. Probabilmente un agguato per una vendetta covata da tempo, vista l'età avanzata dei due allevatori. Nessun altro elemento trapela dagli investigatori. Ora si è in attesa dell'autopsia che potrebbe svolgersi già oggi.

Sul posto hanno operato gli uomini del Nucleo investigativo dei carabinieri di Oristano e della Compagnia di Mogoro. I rilievi sono affidati, invece, agli specialisti tecnici. Nel podere dove sono stati trovati Secci e Marceddu anche il sostituto procuratore di Oristano Marco De Crescenzo e il medico legale Roberto Demontis.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere