Un kg hascisc tra pasticcini, arrestati

Madre e figlio bloccati in auto da carabinieri su statale 195

Nel vassoio di dolci, nascondevano dieci panetti di hascisc. I carabinieri del radiomobile di Cagliari hanno arrestato Sonia Castangia, di 49 anni, e il figlio Mirko De Giorgi, di 28, entrambi di Oristano, con l'accusa di detenzione e spaccio di droga. Sequestrato complessivamente un chilo di hascisc. I militari erano impegnati in un servizio di controllo lungo la Statale 195.

Hanno visto transitare l'auto con a bordo madre e figlio: nessuno dei due indossava le cinture e sono apparsi nervosi. Da qui la decisione di bloccare la macchina. La donna aveva in mano un vassoio di dolci e i carabinieri hanno chiesto di aprirlo.  Dentro, insieme ai pasticcini, c'erano dieci panetti di hascisc da 100 grammi ciascuno. Perquisita anche l'abitazione dei due, dove sono state sequestrate altre dosi e 600 euro in contanti. Madre e figlio sono ora agli arresti domiciliari.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere